Diocesi di Foligno: “Cibo per la vita, cibo per la pace. Scegli tu il futuro del pianeta” – serata di formazione

giovedì 2 aprile 2015 alle ore 11.15 presso l’aula magna della CNOSfap “Casa del ragazzo” sede di Foligno in via Isolabella, si svolgerà l’ultimo incontro del ciclo di formazione sul tema del cibo, in vista dell’EXPO2015, dal titolo “Cibo per la vita, cibo per la pace. Scegli tu il futuro del pianeta” organizzato dalla Diocesi di Foligno nell’ambito del Progetto Cittadini del Mondo in collaborazione con l’Ufficio diocesano per l’ecumenismo ed ildialogo interreligioso e della Migrantes diocesana.
“Dio ama lo straniero, gli dà pane e vestiti” è il titolo del seminario di formazione che vedrà l’intervento del dott. Enrico BERTONI direttore del museo interreligioso di Bertinoro.
Nella Sacra Scrittura, nel libro del Deuteronomio, si elabora una vera e propria rete di “previdenza sociale”, secondo il quale lo straniero viene considerato al pari del fratello: l’amore che Israele deve allo straniero è fondato sull’amore di Dio stesso.
Ma quali sono oggi le difficoltà dell’accoglienza, dell’integrazione, della solidarietà?
“La questione dei cittadini stranieri oggi, in Italia ed in Europa, – affermava il Cardinale Carlo Maria Martini in un convegno dal titolo “Integrazione e integralismi. La via del dialogo è possibile?” – non è soltanto delicata e difficile, perché mette in gioco i valori della democrazia ma pure un segno dei tempi e anche un segno di contraddizione. L’atteggiamento più o meno ospitale degli europei, in particolare dei cristiani, nei confronti degli stranieri acquista, per le scelte globali che implica, una rilevanza speciale e costituisce probabilmente un tornante decisivo per la nostra cultura e la nostra storia”.
Il Museo Interreligioso di Bertinoro è stato realizzato nel 2005 per volontà della Diocesi di Forlì-Bertinoro seguendo un progetto ideato e realizzato dal senatore Leonardo Melandri. Il Museo interreligioso è dedicato alle tre grandi religioni monoteiste, Ebraismo, Cristianesimo ed Islam, che hanno segnato profondamente sia la storia, le vicende, e l’identità dei popoli del Mediterraneo, che del mondo. Info: www.museointerreligioso.it
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...